Quante lingue si parlano al mondo?

Ti sei mai chiesto quante lingue esistono al mondo?

Ho chiesto ad amici di darmi una risposta rapida, senza cercare su Google o Wikipedia: la maggioranza mi ha risposto un numero tra 100 e 200…

Il ragionamento è stato molto semplice: quasi tutti sanno che al mondo ci sono circa 200 stati, tra 190 e 206, ad essere precisi, e quindi la conclusione più logica è che se in ognuno di questi stati si parla una lingua diversa, ci saranno circa 200 lingue al mondo…

Alcuni, poi, hanno notato come in realtà alcune lingue, come l’inglese e lo spagnolo sono diffuse in tutto il mondo, e sono lingue ufficiali in più stati, quindi la loro conclusione è stata che lingue devono essere sicuramente meno di 200…

In fondo, è un ragionamento valido, no? Quindi la risposta giusta è tra 100 e 200? In realtà la risposta non è così facile come sembrerebbe…

Lingue ufficiali

Infatti il numero di lingue cambia a seconda di cosa intendiamo per lingua. Contare gli stati del mondo e le loro lingue ha una sua validità, ma il risultato che si è ottiene è quello del numero totale di lingue UFFICIALI nel mondo. Infatti nel mondo  ci sono circa 141 lingue ufficiali. Ma una lingua ufficiale è la lingua scelta dai governi per comunicare ufficialmente con i propri cittadini, e quindi non tiene in considerazione delle altre lingue che le persone di quel paese possono utilizzare per comunicare tra di loro.

Poi ci sono grandi differenze tra stato: alcuni stati ad esempio, come gli Stati Uniti d’America, non hanno una lingua ufficiale, mentre la Bolivia ne ha 36!

Lingue o dialetti?

Ma il problema più grande in realtà è un altro: qual’è la differenza tra una lingua ed un dialetto? Se ne potrebbe parlare per ore… Alcuni stati riconoscono una sola lingua ufficiale, e considerano tutte le lingue regionali come dei dialetti, ovvero variazioni regionali di una lingua centrale. Ma questo non sempre è vero, e non è mai facile capire quando un dialetto è solo una varietà di un’altra lingua e quando invece costituisce una lingua a parte, ma a carattere regionale. Ad esempio, in Cina c’è una sola lingua ufficiale, il Mandarino. Ma in realtà in Cina esistono quasi 300 lingue diverse, alcune anche molto diverse dal Mandarino, come il Cantonese, che rappresentano vere e proprie lingue a parte. Un altro esempio è l’Arabo: l’Arabo è la lingua ufficiale di 28 stati, ma in ognuno di questi stati si parlano spesso varietà di arabo che possono essere anche completamente incomprensibili tra di loro…

La realtà è che è molto complicato stabilire la differenza tra una lingua ed un dialetto, e troppo spesso la differenza tra l’una e l’altro è soltanto politica o religiosa… Come diceva Max Weinreich,

“Una lingua è un dialetto con un esercito”

e la storia ci insegna che la lingua è sempre stata utilizzata politicamente per cementare il concetto di nazione.

Ma quindi, una lingua è una lingua soltanto se un governo la riconosce come lingua ufficiale?

Ovviamente no. E quindi le lingue del mondo non sono soltanto 141…

E la risposta è…

L’organizzazione “Ethnologue” è riuscita a contarle tutte, ufficiali, non ufficiali, minoritarie, riconosciute e non riconosciute: il risultato finale? Al mondo nel 2017 ci sono circa 7000 lingue! Un numero incredibile, vero? Ricordi che gli Stati Uniti non hanno lingua ufficiale? Beh, in compenso negli Stati Uniti oggi si parlano circa 350 lingue! E non è nemmeno un record: in Papua Nuova Guinea se ne parlano ben 840!

Ma purtroppo queste 7000 lingue sono destinate a diminuire: le lingue sono vive, cambiano, si evolvono e purtroppo in tantissime scompaiono… Circa ⅓ di queste lingue è in pericolo di estinzione, la maggior parte sono parlate da meno di 1000 persone, nell’arco di una o due generazioni. E questo vuol dire che senza le giuste politiche di conservazione, circa 25 lingue scompaiono ogni anno, e con loro, la loro cultura.

Dall’altro lato, ⅔ della popolazione mondiale parlano 1 tra le 12 lingue più parlate al mondo…

Quindi, puoi scegliere di salvare una delle lingue in pericolo, o di imparare una delle lingue più parlate al mondo: ma con 7000 lingue a disposizione tra cui scegliere, sarebbe un peccato parlarne soltanto una, vero? 

Cosa ne pensi? Fammelo sapere lasciando un commento in basso!

Non dimenticare di iscriverti alla newsletter per ricevere aggiornamenti, e di seguire Rafter’s Languages su Facebook, Youtube, Twitter, Google+, Instagram e Patreon!

About Raffaele Terracciano

Studente seriale di lingue, Blogger, Language Coach e Tour Leader. Viaggio in giro per il mondo attraverso i libri, le lingue, il cibo e, ogni tanto, viaggi veri. Attualmente in missione per raccogliere i pezzi della torre di Babele.